“CAMPANIA COMPETITIVA”, al tavolo per l’innovazione anche il GIH

Una mission ben incisa in un nome: “Campania Competitiva”. Punta tutto sulla forte connessione tra startup, innovazione ed internazionalizzazione l’evento che, dalla Regione Campania, vuole lanciare una sfida di competitività, rinascita ed internazionalizzazione. Venerdì 25 settembre, alle 9.30, presso il Salone Margherita di Napoli, si terrà l’iniziativa promossa dalla giunta De Luca attraverso l’Assessorato alle Startup.

Giffoni Innovation Hub e il Crowdfunding protagonisti della cultura dal basso

251 - 8 - 15: questi tre numeri sono simbolo di successo, rappresentano i primi sette mesi di attività di Giffoni Innovation Hub attraverso il crowdfunding di DeRev. Può sembrare presuntuoso definirli un “successo”, all’interno di un sistema come quello di Giffoni Experience, che frantuma annualmente i suoi record, eppure, per quanto piccoli, sono ragione di entusiasmo per chi, come Giffoni Innovation Hub, sta investendo nella cultura dal basso.

Ragazzi, provateci!

RAGAZZI

Abbiamo vissuto una bellissima esperienza sia umana che di apprendimento nei dieci giorni trascorsi. E’ palpabile la gioia in tutti voi. Adesso però dobbiamo evitare che il nemico ce la porti via. Quel nemico ha vari nomi: sfiducia nel sistema, rassegnazione, autosufficienza.

Giffoni Hub, bilancio di successo per la rassegna Next Generation 2015

10 mila bambini, ragazzi e genitori coinvolti nei 150 laboratori di coding, hacking, realtà aumentata, immersiva, stampa 3D, robotica; 10 workshop e 120 ore di working session per i 34 giovani del Giffoni Dream Team (provenienti da tutta Italia, Messico e Spagna) che, durante i 10 giorni di festival, hanno sviluppato, disegnato e programmato, insieme a 15 mentor1 videogioco inclusivo per bambini dai 5 agli 8 anni (Kibu) e 2 giocattoli intelligenti (Hero e Tuwa, prototipati e pronti per il mercato dell’educazione digitale) che stimolano i bambini in età prescolare a confrontarsi con temi come biodiversità, amore per la natura, sostenibilità ambientale; 10 progetti presentati al Crowdfunding Day, realizzato con DeRev; 3 round table sulle opportunità del digitale per i giovani con i principali protagonisti della new economy italiana (Confindustria Digitale, Wired Italia, Condè Nast, Cisco, Asus, Dpixel, Big Rock, Optima Italia, Spinvector, Mangatar, ItaliaCamp, Digital Magics, TAG Innovation School); 500 studenti nella Sala Truffaut per la presentazione dei progetti finalisti del TechGarage Startup Revolutionary Road Barcamper, evento promosso da Barcamper, Aulab, Microsoft, Fondazione Cariplo e Fondazione Filarete che ha coinvolto in un anno 50 mila giovani, 280 startup create per una produzione totale di oltre 1500 opportunità lavorative per giovani innovatori e maker. Ecco i numeri del successo di Next Generation, la rassegna incentrata sui temi del digitale, della multimedialità e della tecnologia, organizzata da Giffoni Innovation Hub dal 17 al 26 luglio 2015 in occasione della 45esima edizione del Giffoni Experience

Smart Event, in un’app la bussola per orientarsi al festival

Giffoni Innovation Hub in un’app: è Smart Event, rivoluzionaria applicazione eletta guida ufficiale 2015 per districarsi tra le decine di appuntamenti di “Next Generation”, rassegna firmata GIH sulla cultura digitale. Grazie all’app ideata da Luigi Galluccio è possibile creare un programma “su misura”, scegliere secondo i gusti personali workshop e laboratori, attivare un calendario che invii aggiornamenti e alert per non perdere l’incontro con il mentor preferito.

Il mondo della finanza incontra l’Innovation Hub

“Dall’anno prossimo sostituiremo Giffoni Experience con Giffoni Opportunity. Il nostro obiettivo è lanciare un messaggio chiaro: a Giffoni non si trova solo il festival, ma anche cultura digitale e innovazione. In questi anni abbiamo continuamente scommesso su questo territorio, protagonista in prima persona delle nostre attività prossime. Adesso però è il momento dei contenuti e delle programmazioni che vadano oltre gli eventi culturali fini a se stessi. Per questo chiediamo alle aziende italiane di non lasciarci soli e di scendere al nostro fianco, contribuendo alla prosecuzione di questo cammino e segnando l’inizio di una nuova era”. Claudio Gubitosi, direttore di Giffoni Experience, ha le idee ben chiare: la Multimedia valley è un contenitore che va riempito con le energie che in questi anni hanno animato il festival.

Con Giffoni Innovation Hub nasce la nuova era del gaming

Videogiochi, realtà aumentata e immersiva, visori, mobile games e consolle. Nella 45esima edizione del Giffoni Experience il gaming ha intrattenuto migliaia di ragazzi e ha mostrato le nuove frontiere dei giochi digitali. Un’attività che il Giffoni Innovation Hub ha integrato con workshop e round table dove si è parlato delle opportunità che il digitale può offrire a ragazzi e startupper. Un focus – quello sul gaming – che è stato approfondito nell’Antica Ramiera di Giffoni con la round table “Giffoni & Games”.