Next Generation al via adesso con Dream Team

Il futuro è adesso e parla digitale con Next Generation, la rassegna dedicata al mondo del 2.0 che Giffoni Innovation Hub, acceleratore di idee e startup, porta a Giffoni Experience 2015. Si scaldano i “cervelli” oggi 17 luglio (17:30 – 19:30) all’Antica Ramiera di Giffoni Valle Piana con la presentazione dell’avventura Dream Team che, in collaborazione con Optima Italia, prevede due sfide lanciate dall’Hub a un gruppo di giovani web-talent che scenderanno in campo per trovare soluzioni originali a due progetti di startup legati all’innovazione tecnologica e alla digital education.

Diventa un “Mentor Giffoni”

Sei uno studente o laureato in informatica, ingegneria informatica e scienze dell'educazione, sai utilizzare scartch e vuoi diventare parte dello staff di Giffoni Innovation Hub? Stiamo cercando proprio te! Invia il tuo curriculum entro il 16 luglio a info@giffonihub.com. Sarai selezionato per affiancare i mentor di CoderDojo, movimento aperto, libero e gratuito, finalizzato alla promozione della digital culture tra i più giovani.

Crowdfunding – Successo per Rooms 22 che raggiunge e supera il goal

Forse, chi sostiene che ci sia un inferno nell'aldilà, non ha ancora ben conosciuto l'aldiquà. Nell’opera teatrale di Sartre "A porte chiuse”, il drammaturgo è molto chiaro: “L’inferno sono gli altri”. Che significa? È presto detto: nella piece i tre protagonisti sono chiusi in una stanza degli inferi e non fanno altro che accusarsi a vicenda, cercando allo stesso tempo di essere capiti e perdonati dagli altri due. Morale della favola? La porta della stanza era sempre rimasta aperta ma i tre sono intrappolati nelle loro discussioni, nei rapporti che si sono creati, nel giudicarsi l'un altro. Non c'è amore, non c'è fiducia. L'inferno quindi per ciascuno dei tre è rappresentato dal giudizio di chi gli sta accanto.

Tra fumetto indipendente e cinema: GIH scommette su Rooftop

Chi non si è mai perso tra gli scaffali di una fumetteria si è negato una grande possibilità. Camminare tra decine di librerie, sfogliare volumi qua e là, venire colpiti da questo o quell’albo, riconoscersi in una storia, emozionarsi per un dialogo, ridere a crepapelle perché lo sceneggiatore – più che uno scrittore lontano – lo riconosci come un amico fidato, uno con cui scambieresti volentieri due chiacchiere  per quanto sa mantenere brillante e mai scontata la narrazione.

XIV Spot School Award e Giffoni Hub insieme per i giovani

Inventore di sogni, spacciatore d’illusioni, “seduttore virale”, checché se ne dica il pubblicitario ha una sola certezza: quando metterà la matita sul foglio dovrà tirare fuori un’idea abbastanza solida da reggere il mercato, da accattivare, da catturare l’attenzione del pubblico in modo quasi iptonico, dovrà riuscire a spaccare il muro dell’indifferenza che, ogni giorno, ci fa passare dritto davanti ad un cartellone pubblicitario o cambiare canale alla tv durante una reclame.

“Nuove idee di business”, il contest per gli studenti di Vallo della Lucania

“Nuove idee innovative per nuovi business”: si aprono le candidature per gli studenti di Vallo della Lucania che vogliono fare impresa

Giffoni Valle Piana, 28 aprile 2015 – “È una sfida per chi non ha ancora vent'anni. Cerchiamo il vostro talento. Vogliamo aiutarvi a realizzare l'impresa che avete immaginato fra i banchi di scuola. Trasformare un’idea in una startup. Un’azienda che stia in piedi e cambi il mondo o, almeno, si conquisti un pezzetto di mercato creando benessere”. Nasce con queste premesse Nuove idee innovative per nuovi business, il contest per la selezione di intuizioni, progetti e startup d’impresa riservato agli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Cenni-Marconi, del Liceo Scientifico Statale Leonardo da Vinci e dell'Istituto di Istruzione Superiore Parmenide.