17 Lug Creative designer di successo: Illo.tv incontra il Dream team

Dieci consigli smart per diventare un creative director di successo. È la sintesi del workshop con cui i ragazzi del Dream Team hanno iniziato il terzo giorno di attività. Ad accoglierli Ilenia Notarangelo e Luca Gonnelli, founder di Illo.tv, che in diretta Skype dal loro ufficio di Torino hanno raccontato il cammino intrapreso per entrare nel mercato delle industrie creative.

Tanti gli spunti di riflessione offerti dai giovani professionisti. Entrambi hanno raccontato le loro storie di precari stagisti animati da una prepotente forza di volontà. Una forza che li ha spinti a dar vita ad una piccola realtà che rispecchiasse fino in fondo sogni e propensioni di una vita. “Dopo tanta gavetta all’estero sono tornato a Torino e, insieme a Ilenia, ho iniziato a proporre ad alcune aziende le nostre competenze e la nostra professionalità – spiega Luca Gonnelli -.

In pochi mesi, grazie alla forza del passaparola, siamo riusciti a costruire una rete di contatti tra l’Italia e l’America. I primi anni abbiamo lavorato con la partita iva per fondare, poi, nel 2012 la nostra startup dedicata alla progettazione e alla realizzazione di illustrazioni e video per progetti innovativi. Una vittoria raggiunta, dopo tanti anni di sacrifici, senza alcun finanziamento pubblico“. “Non c’è una scuola per diventare creative director – aggiunge Ilenia Notarangelo -. Lo si diventa attraverso un percorso vario in cui, a piccoli step, indirizzi la tua carriera. L’importante è non smettere mai di crederci ponendosi obiettivi mirati da raggiungere con velocità“.

Confrontarsi, mangiare insieme, pensare in grande, avere un cane: sono alcuni dei consigli che Ilenia e Luca hanno fornito ai giovani innovatori, incuriositi dalla loro storia. Una storia di successo, in cui i progetti sono diventati realtà perché ci sono stati dei sognatori che non hanno mai smesso di credere nel loro sogno.