22 Lug Di Maio ai ragazzi del Dream Team: “Giffoni come modello. Con l’Hub grandi passi in avanti sull’Innovazione”

Il vicepresidente della Camera dei Deputati, Luigi Di Maio, chiude la rassegna Next Generation 2017 di Giffoni Innovation Hub parlando ai ragazzi del Dream Team subito dopo aver positivamente commentato i cinque progetti presentati dai talents: “Giffoni – spiega Luigi Di Maio – è un modello di governo del nostro Paese che si sviluppa nel tempo. Sono incredibili i passi in avanti che i ragazzi del Dream Team fanno sul versante innovazione. Qui è partito tutto con un festival del cinema, diventato poi una rassegna internazionale che ha avvicinato i giovani al grande schermo, nutrendo passioni che stanno sfociando in un processo di innovazione del nostro Paese”.

Luigi Di Maio con i fondatori di Giffoni Innovation Hub

Di Maio continua focalizzandosi poi sul modello Giffoni e su quanto sia replicabile anche da parte delle Istituzioni: “Il meccanismo che parte dalle passioni, crea gli strumenti, li fornisce a chi ha voglia di coltivarle e produce nuove professioni ed opportunità di mercato è esattamente quello che dovrebbe fare lo Stato oggi – afferma il vicepresidente della Camera dei Deputati – A Giffoni c’è un modello di governo che per ora è una esperienza, definiamola privata perché non direttamente istituita e sviluppata dallo Stato, molto più Stato dello Stato. E soprattutto è una idea di Paese da diffondere da qui ai prossimi 15 anni, quando le professioni innovative sulle quali già oggi si lavora a Giffoni predomineranno il mercato del lavoro italiano”.