Comincia l’avventura del Dream Team

È ufficialmente iniziata la terza edizione di Next Generation, la rassegna dedicata all’innovazione della creative agency Giffoni Innovation Hub.

Al centro dell’evento ci saranno ancora una volta i ragazzi del Dream Team, la community di giovani talenti che in tre anni ha coinvolto 300 ragazzi provenienti da cinque paesi diversi.

Il gruppo di lavoro impegnato a Giffoni nell’antica Ramiera in quest’edizione di Next Generation fino al 22 luglio, tra workshop, round table e dibattiti, conta 40 tra ragazzi e ragazze, in larga parte studenti col pallino dell’innovazione pronti a giocarsi le loro carte nei giorni di Next Generation mettendo a punto idee spendibili sul mercato delle industrie creative e culturali lavorando gomito a gomito con grandi esperti del settore.

Molti gli italiani, tra i quali una nutrita rappresentanza di giovani provenienti dalle zone nei dintorni di Giffoni. A loro si aggiungono i talenti provenienti dal Messico, segno della partnership iniziata tre anni fa tra Giffoni Innovation Hub e il Tec di Monterrey, e dalla Svezia, la cui partecipazione si collega alla sinergia tra Giffoni Innovation Hub e l’acceleratore di startup The creative plot e Future by Lund dell’Università di Lund.

Ad accogliere i ragazzi all’arrivo all’Antica Ramiera, il ceo di Giffoni Innovation Hub Luca Tesauro, che oltre a presentare ai giovani innovatori le attività in cui saranno impegnati, ha annunciato: “Giffoni Innovation Hub rafforzerà ancora di più le partnership con Messico e Svezia. A settembre saremo di nuovo in questi paesi per consolidare gli accordi e continuare a lavorare sulla strada tracciata in passato”.

Presente anche Davide Neve, project manager delle idee su cui lavoreranno i giovani del Dream Team e due dei tutor che li supporteranno in questi giorni di full immersion nel mondo del digitale e ricchi di sfide: Valentino Magliaro e Roberto Pontecorvo.

Dunque, tutto pronto: l’avventura del Dream Team 2017 di Giffoni Innovation Hub è già cominciata.

No Comments

Post A Comment