Digital Labs, l’evento per i più piccoli

Se il Giffoni Village si fa smart: Poste Italiane insegna ai bimbi robotica e gaming nel segno del Giffoni Innovation Hub

Avventure digitali per under 13 durante il Giffoni Experience grazie ai Digital Labs, a cura di Poste Italiane, per Next Generation, la rassegna di innovazione per ragazzi targata Giffoni Innovation Hub. Il Giffoni Village si anima di laboratori multimediali e interattivi, rivolti a bambini e ragazzi di età compresa da 6 a 13 anni.

Tante le attività: si va dal coding al gaming, dalla realtà aumentata a quella virtuale fino alla robotica. “Codemotion kids”, questo il nome del progetto che avvicina i bambini al mondo della tecnologia. “I nostri laboratori hanno un’impronta tecnologica a misura di bambino” spiega lo staff di Poste Italiane. “Così  permettiamo ai più piccini di avvicinarsi al mondo della tecnologia in maniera ludica e interessante grazie a supporti all’avanguardia e strumentazioni di ultima generazione. Tra gli approfondimenti previsti insegneremo come realizzare un’app e un vero e proprio robot grazie al linguaggio di programmazione virtuale Scratch. I bambini si divertono molto, rispondono bene, ed è una gratificante soddisfazione”.

La finalità dell’innovativo progetto permette di far muovere, nel migliore dei modi, ai più piccoli i primi passi nella programmazione robotica, nell’utilizzo consapevole del web, favorendo nuove modalità di apprendimento e approccio al digitale in tutte le sue forme.  “Oggi mi sono divertito tantissimo” spiega il piccolo Antonio, uno dei bambini partecipanti ai laboratori. “Sono venuto qui con i miei cugini ma è stata un’occasione per conoscere anche altri bambini”. “I laboratori organizzati da Poste Italiane sono davvero belli – aggiunge Maddalena mentre partecipa all’incontro – sono stata in grado di creare dei robot e questo mi ha divertito molto”.

No Comments

Post A Comment