Deloitte

Le aziende si stanno infatti impegnando sempre di più nella realizzazione di progetti di sensibilizzazione sulle tematiche ESG. Ma resta un gap da colmare. Quello della comunicazione con le nuove generazioni – Luca Tesauro, Ceo Giffoni Innovation Hub

Come percepiscono i più giovani il tema della sostenibilità? Una domanda chiave per Deloitte, azienda leader nel campo dei servizi di consulenza e revisione.

È da questa domanda che Giffoni Innovation Hub e il team Sustainability di Deloitte hanno annunciato l’inizio di una collaborazione che, a partire da settembre 2021, porterà allo sviluppo di soluzioni di comunicazione innovative e di impatto per trasmettere i valori, l’impegno e i risultati delle aziende italiane nell’ambito della sostenibilità ai giovani e giovanissimi della Generazione Z.

Sotto la spinta di un contesto normativo in fermento e di un’attenzione collettiva sempre più evoluta sulle tematiche della sostenibilità, un numero crescente di aziende in Italia e nel mondo rendiconta annualmente le proprie prestazioni in ambito ESG (Environment – Social – Governance).

Sotto la spinta di un contesto normativo in fermento e di un’attenzione collettiva sempre più evoluta sulle tematiche della sostenibilità, un numero crescente di aziende in Italia e nel mondo rendiconta annualmente le proprie prestazioni in ambito ESG (Environment – Social – Governance).

La sfida lanciata loro da Deloitte è stata quella di rendere più comprensibili i dati dei report di sostenibilità delle aziende anche agli under 24. Per farlo i dreamers hanno utilizzato un approccio pratico grazie al report di un’azienda partner di Deloitte, A2A. Sono quindi partiti dal fare una survey tra i ragazzi del Giffoni Film Festival chiedendo loro come percepiscono i temi della sostenibilità.

La trasparenza nella rendicontazione della propria performance in ambito di sostenibilità rappresenta quindi un elemento chiave, di grande valore per tutti gli stakeholder. Tuttavia, nonostante la grande rilevanza delle informazioni trasmesse, il linguaggio, i contenuti, il formato e i canali di comunicazione utilizzati per i documenti di rendicontazione risultano spesso poco fruibili per alcune categorie di stakeholder, tra cui giovani e giovanissimi. Compito del Dream Team Deloitte quindi semplificare tali dati e renderli più fruibili.

Comprendere cosa si sta facendo nel settore privato per raggiungere gli obiettivi globali, europei e nazionali in ambito di sostenibilità è un passaggio chiave per i giovani per approcciare a modelli di consumo e comportamentali più consapevoli e soprattutto più sostenibili, ma anche per le aziende per comunicare in modo trasparente il proprio impegno su questi temi – Monica Palumbo, Partner dell’area Sustainability di Deloitte & Touche Italia

La survey ha mostrato che una parte del target avrebbe preferito saper di più su questi argomenti via app, e un’altra parte via social media. Hanno così deciso di farlo con entrambi i modi. Per i social hanno creato un piano editoriale per Instagram e hanno, poi, creato GREENPACT, app di gamification che ti rende partecipe delle sorti “ambientali” di una città. Grazie alle tue decisioni, infatti la città migliorerà o peggiorerà il suo grado di sostenibilità. Il tutto anche in maniera interattiva potendo andare a visitare le città dei propri amici e confrontarsi con loro.

Privacy Preferences
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.