SICUREZZA IN RETE

La vita digitale inizia dall’infanzia: bisogna imparare in età giovane le regole della rete, in modo così da imparare le regole della vita reale. (Morten Lehn)

La sicurezza in rete, anno dopo anno, acquisisce sempre maggiore importanza in un’era che ci vede sempre più connessi. Ecco perchè la partnership tra Giffoni Innovation Hub e Kaspersky Italia continua e si rafforza, consolidando i vecchi progetti e mettendone in campo di nuovi.

L’iniziativa ha come obiettivo principale quello di creare una cultura di rete per aiutare i giovani ad affrontare le numerose informazioni indesiderate che possono incontrare online, parlando più spesso dei rischi e insegnando loro come proteggersi e comportarsi in caso di incidenti.

Proteggersi, ma da chi?

Secondo Morten Lehn , Managing Director di Kasperky Italia, nel prossimo futuro i “criminali” saranno prettamente online, dato che è lì che si sta spostando la vera ricchezza.

Ci vuole davvero poco per cascare nella rete di truffatori o malintenzionati: basta un click. Non capita solo ai giovani o agli anziani, può capitare a chiunque, anche agli esperti.

Con la proiezione dello spettacolo “Kasper, Sky e l’Orso Verde“, Kaspersky si rivolge ai più piccoli e spiega come difendersi dai pericoli del cyber bullismo attraverso le avventure del giovane Kasper e della sua amica Sky, aiutati dal magico orso verde Kuma a scoprire le principali regole di sicurezza per esplorare il mondo digitale senza correre pericoli.

Il testo invita gli utenti più giovani ad aprirsi con genitori ed insegnanti e a non nascondere le minacce incontrate online o le offese dei bulli, che siano nel mondo reale o in rete.

Il progetto sulla sicurezza informatica ha anche coinvolto i giovani talenti del Dream Team che, unitamente al team di Kaspersky Lab, hanno realizzato una piattaforma web video-ludica-esperienziale sulla navigazione sicura, il bullismo e il cyber bullismo dedicata ai bambini delle scuole primarie italiane.

Leave a comment