DIGITAL EDUCATION Formazione Innovazione per la

Educhiamo all’ambiente e all’utilizzo delle tecnologie

Coinvolgiamo studenti e docenti delle scuole primarie e secondarie in laboratori di formazione, ludica e non, sui temi della responsabilità ambientale e della sensibilizzazione digitale.

La scuola è il luogo di elezione per attivare progetti informativi e formativi per accrescere consapevolezza e competenze per la vita.
Educare all’ambiente, all’utilizzo responsabile delle tecnologie e alla fruizione responsabile della Rete è uno dei nostri obiettivi chiave, in linea con le direttive del MIUR e della Comunità Europea.

Studenti e Docenti

Tanti format educativi rivolti ad alunni e docenti delle scuole primarie e secondarie per diffondere la cultura ambientale, digitale e imprenditoriale

New Skills Agenda

Siamo tra i 200 membri delle Digital Skills and Job Coalition della Commisione Europea, con l’obiettivo di ridurre il digital gap in Europa

Format Educativi

Proponiamo diversi format educativi tra cui Educare all’Ambiente, Digital Days (Coding For Kids, Videogames, Making, Music Labs e molto altro)

Attività e Progetti

Proponiamo diverse attività tra le quali Survey, Contest, Project, Audio/Video, Masterclass, Workshop e Call for Ideas

Obiettivi Condivisi

Educare studenti e docenti è uno dei nostri obiettivi chiave, in linea con le direttive del MIUR e della Comunità Europea

Modalità e Location

I format sono realizzabili nelle aule multimediali degli istituti scolastici o in strutture pubbliche/private individuate per l’occasione

EDUCARE ALL’AMBIENTE

Educare all’Ambiente è un format ideato dal team Giffoni Education, per coinvolgere gli alunni delle scuole di primo grado in laboratori di formazione ludica sul tema della sostenibilità ambientale.

Il progetto prevede la realizzazione di piccoli spot sulle tematiche ambientali, che i gruppi di giovani studenti realizzeranno dopo aver partecipato a laboratori formativi sul tema e sulle tecniche di base del linguaggio cinematografico.

Gli spot saranno strutturati sulla scia del “call to action” sull’emergenza ambientale, che i bambini lanciano alle loro famiglie, ai comuni di appartenenza, scuole, centri commerciali ed aziende del territorio.

Durata
Il format prevede la realizzazione di 8 giornate di attività, dal lunedì al giovedì per due settimane, con laboratori della durata massima di 3 ore
Attività
Le sessioni formative prevedono laboratori di Didattica ludica e Riprese per la realizzazione delle interviste agli alunni per lo spot
Evento
Durante l'evento conclusivo tutti i bambini presenteranno i loro progetti davanti alle famiglie, ai rappresentanti delle istituzioni locali e alle scuole coinvolte

DIGITAL DAYS

Digital Days è un format educativo rivolto a studenti e docenti delle scuole primarie e secondarie per diffondere la cultura digitale e imprenditoriale attraverso l’esperienza Giffoni.

Gli studenti partecipanti verranno coinvolti in workshop, dibattiti, lezioni tematiche, attività ludiche e didattiche tenute da prestigiosi mentor ed esperti del settore.

Una sfida giocata sul campo dell’innovazione e della digitalizzazione, che Giffoni Hub intende affrontare con l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni sulle potenzialità e sulle opportunità del digitale, della Rete e della programmazione.

Coding, making, robotica, storytelling digitale, videogames e interattività sono la tavolozza dell’espressività del terzo millennio: comprendere questi linguaggi, oggi, risulta un elemento imprescindibile per la crescita formativa e per il futuro professionale dei giovani.

Facilmente personalizzabile a seconda delle esigenze, il progetto è realizzabile nelle aule multimediali degli istituti scolastici o in strutture pubbliche/private individuate per l’occasione.

Coding for kids
Gioco e sperimentazione per stimolare alla creatività, al ragionamento e alla collaborazione
Videogames
Workshop e laboratori dedicati ai videogiochi, ai new games e all'uso consapevole della tecnologia
Making
Lezioni teoriche e pratiche sull'artigianato digitale come nuova frontiera del manifatturiero italiano
Digital music labs
Laboratori per avvicinare i ragazzi allo studio della musica elettronica come forma di espressione
Startup d’impresa
Fornire conoscenze e competenze avanzate per la creazione di imprese innovative e startup digitali
App development
Abstract formativo per fornire agli studenti le metodologie per lo sviluppo di App e software per il web
Artificial Intelligence
Laboratori con esperti del settore per esplorare le nuove frontiere tecnologiche dell'AI
Innovation talk
Masterclass con protagonisti dell'innovazione, italiana e mondiale, della new economy e non solo.

INTRODUZIONE AL DIGITALE

Le attività riservate a questa fascia di età saranno svolte da mentor leader nel settore dell’insegnamento del Coding e della programmazione di base riservata ai più piccoli. Il tutto mettendo in campo una didattica semplice e diretta grazie all’utilizzo di Scratch e di altri software di programmazione.

Insegnare il coding vuol dire approcciare il pensiero computazionale, un pensiero che opera per algoritmi. In questo modo gli studenti sono portati a trovare una soluzione ai problemi ed a svilupparla applicando la logica e, soprattutto, la creatività.

I nativi digitali attraverso il coding apprendono il funzionamento delle regole dei programmi che operano su PC, smartphone, tablet e altri dispositivi elettronici.

TARGET: Scuole primarie e secondarie di primo grado (7-10 anni)

TARGET: Scuole primarie e secondarie di primo grado (8-10/11-13 anni)

WORKSHOP LABORATORIALI

Il programma ideato per le scuole primarie e secondarie di primo grado, prevede una serie di workshop laboratoriali dedicati al mondo dei videogames e dei new media per mobile devices, con approfondimenti e riflessioni sull’importanza delle tecnologie nella vita delle giovani generazioni. Un laboratorio pratico dove ai bambini saranno spiegati i “dietro le quinte” del mondo dei videogiochi.

Durante i laboratori gli studenti saranno coinvolti nella scrittura e stesura di un soggetto per videogame. Al termine dell’evento saranno presentate le diverse idee progettuali ed analizzate da mentor ed esperti del settore.

Il progetto sarà realizzato in collaborazione con le migliori aziende italiane sviluppatrici di videogames.

FABRICATION LABORATORY

Attività dedicate ai FabLab, una sorta di ibrido tra officina, laboratorio di ricerca/sviluppo e bottega artigiana. La loro diffusione (quasi 500 in tutto il mondo) oltre a cercare nuovi modelli di progettazione, sta cambiando il modo di produrre, di pensare ed innovare.

Il nuovo artigiano digitale è destinato a sostituire gradualmente la produzione industriale delocalizzata e su vasta scala, con un livello molto elevato di personalizzazione del prodotto finale. Negli ultimi anni è stata riconosciuta l’importanza delle discipline di arte e design applicate al settore tecnologico. Il design è oggi uno dei principali fattori dell’innovazione di prodotto e le capacità creative sono considerate di pari importanza rispetto alle abilità logico matematiche e progettuali.

Educare e guidare i ragazzi alla scoperta delle potenzialità dei fablab, rappresenta una delle mission principali dei nostri laboratori. Le lezioni guidate da esperti del settore, si svolgeranno in veri e propri spazi dedicati ed allestiti per l’occasione, contenenti: stampanti 3D, laser cutter, plotter, prototipi e molto altro ancora.

TARGET: Scuole primarie e secondarie di primo grado (8-10/11-13/14-18 anni)

TARGET: Scuole primarie e secondarie di primo grado (8-10/11-13 anni)

DIGITAL MUSIC LABS

I Digital Music Labs sono laboratori dedicati alla divulgazione della cultura musicale elettronica e digitale. Nei bambini e ragazzi la musica è una forma di espressione primaria, che si affianca e si lega strettamente alla parola, al movimento, all’immagine. Oggi, grazie a moderni software musicali, si è semplificato considerevolmente il metodo di composizione della musica elettronica rendendo possibile a tutti la realizzazione di musica tramite l’ausilio del solo computer.

Tra le principali mission dei nostri laboratori: avvicinare i ragazzi allo studio della musica, offrire nozioni teoriche sulla storia della musica elettronica, offrire ai ragazzi un’occasione di sperimentare diversi modi di fare musica. La tecnica e la teoria verranno desunte dalla pratica musicale diretta: non quindi un nozionismo astratto, ma un familiarizzare con le strutture sonore elementari della musica elettronica, utilizzando mezzi e strumentazioni moderne come sintetizzatori etc.

Il progetto terminerà con la produzione di una compilation di brani eseguiti durante le lezioni e una performance collettiva dei partecipanti.

IMPRENDITORIA GIOVANILE

A Scuola di Startup è un percorso di coaching, supportato dall’esperienza di mentor e formatori, che incoraggia e stimola la proposta di iniziative progettuali da parte di giovani studenti. I laboratori hanno lo scopo di fornire conoscenze di base e competenze avanzate per la creazione e sviluppo di imprese innovative e startup digitali.

Negli istituti coinvolti è prevista una prima fase di contest (“call for ideas”) per idee e startup d’impresa. Le migliori saranno “accelerate” dal team di mentor ed esperti di Giffoni Innovation Hub, dPixel (ventur capital advisor specializzato in corporate innovation, acceleration, and startup investment) ed auLAB (laboratorio d’impresa made in Italy) in un percorso completo di sviluppo per trasformare l’idea in un concreto progetto imprenditoriale.

Le migliori idee accederanno di diritto alla finale nazionale del progetto in programma in occasione del Giffoni Film Festival.

TARGET: Scuole secondarie di secondo grado (15-18 anni)

TARGET: Scuole secondarie di secondo grado (15-18 anni)

APP DEVELOPMENT

Questo percorso formativo, estremamente attuale, è particolarmente indicato per studenti con una formazione tecnico-scientifica e forte interesse per l’informatica, lo sviluppo software, il mondo web e mobile. Le competenze acquisite dai partecipanti permettono di conseguire una specializzazione estremamente attuale e offrono significative prospettive in diverse realtà produttive, in particolare aziende specializzate nel fornire ad altre imprese servizi avanzati di tipo tecnologico e informatico, tipicamente software house.

I laboratori saranno tenuti da professionisti e consulenti che, grazie a casi di studio e simulazioni creano un approccio fortemente aziendale, condividendo con l’aula la loro concreta esperienza.

Grazie all’utilizzo di laboratori attrezzati, i nostri mentor saranno in grado di sviluppare in aula le dinamiche tipiche del lavoro d’azienda, con il richiamo constante ai meccanismi di funzionamento oggi vincenti.

INTELLIGENZA DEL FUTURO

Il nostro immediato futuro sarà dominato in primis dall’AI (nel 2030 interesserà ogni settore di vita, dall’healthcare all’entertainment), che già pervade il nostro quotidiano senza una adeguata percezione collettiva, appannaggio dei soli professionisti del settore e di colossi quali IBM, Apple, Facebook, Google e Microsoft.

Giffoni AI è un progetto sperimentale ideato per coinvolgere studenti di scuola secondaria, insegnanti, scienziati, ricercatori ed aziende in laboratori di interazione uomo-macchina, in cui vige una creatività aggregativa. Una piattaforma per connettersi facilmente con le risorse innovative di cui disporremo nel prossimo futuro.

Giffoni Innovation Hub realizza workshop teorico-pratici con i professionisti del settore, aziende e startup per avvicinare i ragazzi al machine learning, al deep learning e alle nuove frontiere dell’intelligenza artificiale.

TARGET: Scuole secondarie di secondo grado (13-18 anni)

TARGET: Studenti, docenti e famiglie.

LESSON FROM THE FUTURE

Aula magna, teatro o auditorium che sia, per i Giffoni Innovation Talk bastano un visionario e un pubblico pronto ad immergersi in nuovi scenari presenti e futuri.

La seguente attività prevede una Master Lesson, della durata di un paio d’ore, dove gli studenti potranno confrontarsi con i principali protagonisti dell’innovazione, della new-economy e non solo del nostro millennio.

Guru, CEO nazionali ed internazionali, startupper o semplici visionari dei nostri giorni, cercheranno di mettersi a nudo e trasmettere al pubblico in sala la propria vision sul presente e futuro, affrontando, a seconda dell’ospite, le più svariate tematiche: AI, Growth Hacking, Social Media, Creative Industries, Big Data tra gli esempi. Una full immersion che, attraverso una contaminazione intellettuale, cercherà di tracciare un proprio segno su una determinata idea e/o argomento.