TERRITORIDIGITALI – Giffoni al roadshow su aziende e nuove tecnologie di Confindustria Digitale (Demo) (Demo)

È definito da alcuni addetti ai lavori: “il sesto senso”, ovvero ciò che si aggiunge ai cinque tradizionali perchè consente di captare maggiori informazioni, di interpretarle correttamente e quindi di tradurle in decisioni strategiche.

Un extra senso senza il quale si rischia di perdere competitività: il digitale, inteso ovviamente come l’insieme delle tecnologie considerate il motore dell’innovazione, è da ritenersi per le aziende un asset irrinunciabile. Ma come realizzare il sogno di un’impresa digitale? A proporre qualche suggerimento, domani mattina (ore 9:00), sarà la terza tappa del roadshow nazionale “#TERRITORIDIGITALI. La crescita delle imprese parte da qui”, promosso da Confindustria digitale e dalla rete dei Digital Champion ed ospitato nella cornice di Unindustria (piazza dei Martiri, 58).

Un incontro per capire come trasformare la propria attività, adeguandola ai tempi e alle richieste della modernità, cambiando il proprio modo di fare business attraverso le nuove tecnologie. Far crescere la propria azienda con piccoli investimenti nel digitale, lavorare con successo ovunque, collaborare con facilità, interpretare il mercato attraverso i dati, mantenere un dialogo costante con clienti e collaboratori, proteggere il valore delle informazioni, diventare più agili con l’outsourcing: questi alcuni dei punti che verranno analizzati durante la mattinata.

All’evento parteciperanno: Elio Catania, presidente di Confindustria digitale; Bruno Bossina, direttore generale Banco di Napoli; Gaetano Cafiero, presidente Sezione Ict l’Unione degli industriali di Napoli; Agostino Santoni, presidente Assinform; Carlo Purassanta presidente Steering Committee Piattaforme di Filiera Pmi di Confindustria Digitale e responsabile del progetto #TERRITORIDIGITALI; Sergio Corbello, presidente Assoprevidenza; oltre a Luca Tesauro Ceo di Giffoni Innovation Hub e Digital Champion di Giffoni Valle Piana, che interverrà alla round table dedicata alla “Open Innovation”.

Privacy Preferences
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.